Tante Cose

inizio a capire tante cose.

capisco perché mia madre si lamentava così tanto con mio padre.
si dice che, crescendo, una arriva ad assomigliarle. io ho preso i suoi capelli, i suoi occhiali, i suoi difetti e anche le sue debolezze. forse non è una grande idea fare la madre e non andare a lavorare, è un danno che gli italiani ancora pagano.

capisco perché la gente troppo spesso se ne fotte, depredando spazi, prevaricando esseri.
perché non si ferma, perché non ascolta. capisco perché se ne va in giro in cuffie, perché non crede e non aiuta, perché non guarda.

oggi decido che non sorrido.
che non parlo e non scrivo.
ho deciso che starò zitta, anch’io nel mio angolino a fottermene.

because trust always backfires.
but now i’ve learned the lesson.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Zoethut. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...